MArteLabel Vinyl Party

Una festa all’insegna del vinile e del suo ritorno nel mercato musicale.
MArteLabel Vinyl Party è un nuovo format di MArteLabel che vede come protagonista il vinile non solo come oggetto da collezione o supporto vintage per ascoltare la musica. Il Vinyl Party ridefinisce il concetto di vinile e lo rende opera d'arte a tutti gli effetti.

vinylparty foto

La prima edizione del nuovo ed esclusivo format, che si pone come obiettivo quello di portare in giro per l’Italia una serie di eventi che ruotano intorno alla riscoperta del vinile si è tenuta il 13 maggio 2017 e ha visto come ospiti Lorenzo Kruger (Nobraino), Dellera (Afterhours) vs De Rubertis (Il Genio) e Mammooth, preceduti dalla squadra satirica di LERCIO e l'artista eclettico GIO EVAN.

Durante il live il pittore Cristiano Quagliozzi e lo street artist Marco Tarascio alias Moby Dik hanno realizzato in estemporanea delle opere originali trasformando vecchi vinili in ritratti e opere d'arte e per l'occasione alcuni artigiani hanno esposto opere ricavate dal riciclo e riutilizzo del vinile. 

La serata è stata un'occasione importante non solo per proporre alcuni degli album cult della musica indipendente italiana in veste analogica, ma per presentare ufficialmente al grande pubblico il nuovo progetto esclusivo di MArteLabel: la certificazione delle opere discografiche come vere e proprie opere d’arte.

Certificazione opere più che un progetto è la risposta alla crisi della vendita dei supporti fisici, conseguenti alla digitalizzazione del mercato musicale. Un po’ come il far tornare di moda il vinile per dare al pubblico  un prodotto “caratteristico” con cui entrare in contatto con il mondo musicale. Partendo da questo presupposto si è pensato di costruire intorno al prodotto disco e vinile un’esclusività. Come? Facendolo diventare una vera e propria opera d’arte attraverso il valore aggiunto della certificazione, ma soprattutto assegnandogli una nuova collocazione nel mercato. Questa innovazione è tale perché consentirebbe da un lato di risvegliare l’interesse del pubblico all’acquisto del prodotto, dall’altro di dare al prodotto stesso la possibilità di trovare spazio in diversi circuiti di vendita, trasformandosi in un articolo multiforme e commercialmente appetibile per le categorie operanti nell’ambito culturale. Sarà possibile, quindi, che un cd o un Vinile entri a far parte del catalogo di un punto commerciale che si occupa della vendita di prodotti strettamente legati all’arte, alla pittura, al designer. L’idea è stata quella di dare vita ad un prodotto eclettico che sia da un lato fruitore di musica e  che dall’alto abbracci anche concettualmente l’arte, la pittura, il designer. Significa offrire maggiori possibilità di vendita in un momento in cui il mercato discografico è saturo. Il servizio  erogato  attualmente da MArteLabel in esclusiva mondiale e in collaborazione con MyTemplArt che ha brevettato un sistema di archiviazione e certificazione delle opere d’arte. I CD, i vinili, le t-shirt o poster diventano un’opera unica e certificata di maggior valore. Le opere sono in versione limitata numerate da 1 a 30 firmate dall’artista. Per ultimo, ma non per importanza, firma e numero saranno certificati tramite un QRcode, un sistema digitale brevettato da MyTemplArt e saranno archiviate su un cloud. La tiratura prevista sarà limitata e non modificabile.

 

View the embedded image gallery online at:
http://martelabel.it/concerti/vinyl-party#sigProIdf9a4c998c0

 

Rete MArtePoint

contentmap_module

Contatti

CONTATTACI

+39 0686760565
martelabel Skype account
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici